Perchè Congelare il Seme di Uno Stallone?

August 11, 2014

Posted by SBSI in Italian

Why Freeze_Tank Room SBSW Troppo spesso si sentono storie tragiche che descrivono la morte improvvisa di uno stallone in seguito a una malattia o a un incidente del tutto imprevedibile. Si potrebbe trattare sia di uno stallone in età matura che ha già mostrato le proprie caratteristiche di riproduttore oppure di un soggetto giovane che deve ancora dimostrare il proprio potenziale genetico. Le conversazioni che descrivono queste storie, solitamente finiscono con il proprietario dello stallone che afferma, “Come avrei voluto aver fatto congelare del seme da questo stallone.” Oppure è molto frequente sentire il proprietario di una fattrice dire, “Mi dispiace proprio che non ci sia seme congelato di quello stallone perché sarebbe stato un meraviglioso incrocio per la mia cavalla.” I motivi per cui solitamente il seme viene congelato sono per esportarlo in mercati internazionali, per sopperire alla morte dello stallone o ad eventuali malattie o infortuni, per potergli permettere di competere durante la stagione di monta o per sfruttare al meglio un eiaculato.

Read More

Stalloni accumulatori di spermatozoi

July 13, 2014

Posted by SBSI in Italian

Sperm Accumulators_Sperm Photo cropped Vi siete mai chiesti cosa accade a tutti quegli spermatozoi che lo stallone produce ogni giorno (5 miliardi o più)? Se non monta o non viene prelevato allora dove vanno gli spermatozoi? Sappiamo che gli spermatozoi sono prodotti nel testicolo e si muovono dal testicolo nei dotti deferenti e poi nella testa dell'epididimo. Gli spermatozoi impiegano circa 7-10 giorni per transitare dalla testa alla coda dell'epididimo (coda; figura centrale a destra). Questo lasso di tempo non viene alterato dalla frequenza con cui lo stallone eiacula. La vecchia “storia” che dice che se lo stallone è fatto montare troppo spesso si possono ottenere spermatozoi immaturi non è vera.

Read More

Suddivedere le dosi di seme congelato

June 08, 2014

Posted by SBSI in Italian

"Ho appena acquistato una dose molto costosa del seme congelato di questo incredibile stallone. Si può dividere la dose ed inseminare due cavalle per cercare di ottenere due puledri?" o "Il proprietario dello stallone prevede una sola dose per ciclo e il mio veterinario vorrebbe utilizzare un protocollo di doppia inseminazione. Si può dividere la dose e inseminare due volte durante il calore?" A SBS abbiamo sentito questa domanda o qualche sua variazione molte volte nel corso degli anni. La risposta non è semplice. Questo articolo del blog segue due altri blog precedenti, che sono altrettanto importanti per capire il problema. Vedi i recenti blog "Che cosa è esattamente una dose di seme congelato?" E "Che cosa è la motilità progressiva?"

Read More

La Placentite nella cavalla - Cause, Diagnosi e Trattamento

April 11, 2014

Posted by SBSI in Italian

La Placentite, un'infiammazione della placenta di solito causata da un agente infettivo, è risultata una delle principali cause di perdita riproduttiva nel settore dell’allevamento equino. Questo ha un grande impatto economico ed emotivo quando la gravidanza progredisce fino vicino al termine, ma finisce purtroppo in aborto o la nascita di un puledro piccolo e disvitale. La placenta è composta dal sacco amniotico che circonda il feto, e il corio-allantoide che si connette all’ endometrio della cavalla. Queste strutture proteggono il feto e forniscono lo scambio di ossigeno e sostanze nutritive consentendo al puledro di crescere. Quando si verifica la placentite di solito colpisce il chorioallantoide compromettendo il puledro perché c'è una perdita di connessione tra la placenta e l'endometrio o la presenza di infezione e infiammazione.

Read More

Cosa significa accorciare il ciclo estrale di una cavalla?

March 09, 2014

Posted by SBSI in Italian

Quasi tutti i giorni i clienti mi chiedono di far andare in estro una cavalla in un determinato momento per facilitare la fecondazione, gli impegni sportivi, la disponibilità di uno stallone, la sincronizzazione con altre cavalle, per anticipare le date di fecondazione, o sincronizzare le riceventi con le cavalle donatrici. Per una richiesta così frequente, e di fatto, una procedura comune, ci sono taluni casi in cui conoscere gli aspetti della manipolazione della lunghezza del diestro nella cavalla può permettere od impedire il successo finale del ciclo estrale. In questo blog article parleremo del procedimento per accorciare il ciclo estrale delle cavalle.

Read More

Il congelamento di spermatozoi epididimali

January 15, 2014

Posted by SBSI in Italian

La morte improvvisa di uno stallone è un evento devastante, non solo emotivamente, ma potenzialmente anche dal punto di vista economico. In aggiunta a qualsiasi obiettivo sportivo lo stallone stesse lavorando, la sua morte prematura potrebbe significare la perdita di future monte, in particolare se non è stato prodotto e stoccato del seme congelato mentre era vivo. In questa situazione può essere possibile raccogliere e congelare gli spermatozoi dell'epididimo dallo stallone castrandolo subito dopo la morte o l'eutanasia. In alternativa, raccolta e congelamento del materiale seminale dell'epididimo può essere una procedura d’elezione eseguita al momento della castrazione. Questo offre un vantaggio per giovani stalloni, vale a dire che può essere congelato del materiale seminale senza togliere tempo ad un fitto programma di addestramento o senza esporre un giovane stallone all'ambiente di monta. Per lo stallone maturo rappresenta un'ulteriore opportunità per raccogliere del seme per il congelamento. Qui passiamo in rassegna il processo di raccolta degli spermatozoi dall'epididimo per il congelamento , e la sua successiva applicazione ai fini della riproduzione.

Read More

Che cos’è la motilità progressiva?

October 29, 2013

Posted by SBSI in Italian

Il parametro più comunemente usato per valutare la qualità del materiale seminale è la motilità spermatica, in particolare la “motilità progressiva”. Ma cosa significa esattamente e come viene determinata? Il valore minimo di “motilità progressiva” post scongelamento raccomandato per la distribuzione commerciale di materiale seminale congelato è tra il 30% ed il 35%. Questo articolo tratterà alcuni fattori che possono influenzare la motilità spermatica così come i vari problemi associati alle tecniche usate per la determinazione della “motilità progressiva”.

Read More

Come Stimolare l’Inizio della Stagione di Monta

October 29, 2013

Posted by SBSI in Italian

Il cavallo è un riproduttore stagionale, ciò significa che, allo stato naturale, gli accoppiamenti si verificano in un determinato periodo dell’anno per favorire il fatto che la nascita dei puledri avvenga quando esistono le migliori condizioni in termini di temperatura ambientale e disponibilità di cibo ed acqua. I riproduttori stagionali vengono controllati dal numero giornaliero di ore luce (il fotoperiodo) e si dividono in riproduttori che ciclano quando le giornate sono lunghe (come ad esempio il cavallo che comincia a ciclare in primavera) o che vanno in calore in autunno, quando le giornate sono più corte. Nella cavalla, il fotoperiodo può essere manipolato per stimolare l’inizio della stagione di monta, impiegando una tecnica usata da anni nell’allevamento del Purosangue Inglese per fare in modo i puledri possano nascere il più vicino possibile al primo di Gennaio. Questa tecnica viene comunemente usata anche nelle razze da morfologia per avere puledri completamente mature all’età in cui son pronti per le competizioni.

Read More

Che cos’è una dose di seme congelato?

August 29, 2013

Posted by SBSI in Italian

Una monta corrisponde ad una dose? Una paillette è una dose? Quante paillette ci sono in una dose? Quanti spermatozoi sono contenuti in una dose? Queste sono domande che spesso sentiamo fare dai nostri clienti quando acquistano o usano del seme congelato. C’è una tale variabilità nel formato delle dosi vendute in tutto il mondo che talvolta si può generare della confusione. Per assicurarvi di avere le maggiori probabilità di successo quando inseminate la vostra cavalla è importante capire tutti gli elementi che contribuiscono a creare una dose adeguata di seme congelato. Qui troverete un sommario di tutte le domande più frequenti inerenti a che cosa costituisce una dose di seme congelato.

Read More

Preparazione del Seme Equino Refrigerato per la Spedizione

May 29, 2013

Posted by SBSI in Italian

cooled semenL’avvento del seme refrigerato ha cambiato in modo sostanziale la logistica dell’industria allevatoriale equina. Spedire il seme è molto più conveniente che inviare le fattrici dallo stallone ed ha obbligato i breeding managers ed i medici veterinari a cambiare il loro modo di gestire stalloni e fattrici. Inoltre, devono essere presi in considerazione molti fattori che possono influenzare il successo di questa tecnica, come ad esempio la gestione della raccolta del seme e la sua manipolazione, la formulazione dei diluitori, la diluizione, le curve di raffreddamento, il calcolo delle dosi inseminanti e le scatole di trasporto. Questo articolo descrive le tecniche di base che devono essere usate in modo adeguato per raccogliere il seme, per valutarlo e per prepararlo per la spedizione.

Read More

Ne Serve Solo Uno...... Vero?

April 30, 2013

Posted by SBSI in Italian

Quanti spermatozoi servono per ottenere una gravidanza?
Uno? 500 milioni? 100 milioni progressivamente motili? 600 milioni di spermatozoi progressivamente motili e morfologicamente normali? Un miliardo? Attualmente non è purtroppo possibile rispondere in modo adeguato a nessuna di queste domande. L’unica risposta che può essere data è……..”dipende”.

Read More

Il Parto nella Cavalla

March 26, 2013

Posted by SBSI in Italian

Nella nostra ultima newsletter abbiamo preso in considerazione come organizzarsi e prepararsi per il parto. E’ assolutamente necessario essere ben preparati per l’evento parto, in modo da garantire il miglior risultato possibile. In questo articolo vengono discussi gli stadi del parto e le variazioni ormonali che si verificano nella cavalla durante questo incredibile processo fisiologico.

Read More

Terapia con Progesterone e Estrogeni (P&E)

February 26, 2013

Posted by SBSI in Italian

La gestione del ciclo estrale delle fattrici è una delle procedure più comunemente eseguite da molti capirazza e veterinari. Negli ultimi anni sono state portate a termine molte ricerche che hanno chiarito diversi aspetti del ciclo estrale equino e che hanno permesso ai veterinari di avere a disposizione strumenti adatti ad utilizzare in modo efficace la fecondazione artificiale, ad indurre l’ovulazione, sincronizzare fattrici o ad anticipare l’inizio della stagione di monta. In questo articolo descriveremo l’impiego della terapia a base di Progesterone ed Estradiolo (P&E) nella cavalla. Visto che nel nostro paese non è possibile reperire Estradiolo da somministrare alle fattrici, questa terapia è solitamente eseguita usando solo il Progesterone.

Read More

Come trovare un bravo veterinario in riproduzone equina

January 30, 2013

Posted by SBSI in Italian

Essere il proprietario di un animale qualunque esso sia, cane, gatto cavallo od animale selvatico può essere davvero gratificante. Ci sono però alcuni momenti dove si rende necessaria la consulenza del veterinario per essere sicuri che il nostro fidato compagno goda di ottima salute. La maggior parte delle visite sarà solo per la routine mentre altre volte la visita potrà richiedere cure o chirurgie specializzate per il trattamento di un problema più o meno grave. Molti proprietari di cavalli affidano le cure del proprio animale a diversi veterinari in base alla specializzazione del veterinario stesso. In alcune aree geografiche dove i veterinari specializzati non esistono, il proprietario dovrà rivolgersi ad un veterinario generico. Un allevatore potrà trovarsi in entrambe le situazioni anche se ha fatto tutte le indagini e ricerche del caso può essere impossibile trovare un veterinario che soddisfi completamente le sue necessità.

Read More

Gli Aspetti Economici del Seme Refrigerato e Congelato

November 27, 2012

Posted by SBSI in Italian

Nell’industria equina si sono radicate molte idee sbagliate sul seme congelato ed una di queste è quella relativa ai costi di produzione ed utilizzo di questo tipo di materiale seminale e di quello refrigerato. Tutti noi abbiamo sentito brutte storie di proprietari di cavalle che hanno speso migliaia di euro per acquistare seme congelato e che non sono riusciti ad ottenere nessuna gravidanza, o quelle di proprietari di stalloni che hanno investito ingenti quantità di denaro per congelare seme che è poi risultato essere di scarsa qualità e che non ha dato origine ad alcuna gravidanza. Il più delle volte, questi “incubi” sono il risultato di uno scadente controllo di qualità eseguito sul seme che viene commercializzato, ed il seme di scarsa qualità, che sia fresco, refrigerato o congelato, porta quasi sempre ad uno spreco di denaro, a cavalle “vuote” e ad allevatori scontenti. Questo articolo riporta informazioni oggettive su quanto costi realmente usare seme congelato, in modo che sia i proprietari degli stalloni che quelli delle fattrici possano prendere le loro decisioni in modo consapevole.

Read More

Seme Congelato ed Accumulo di Fluido Uterino Post Inseminazione

October 16, 2012

Posted by SBSI in Italian

La presenza di fluido all’interno della cavità uterina della cavalla dopo monta naturale o inseminazione è un evento che si verifica normalmente dopo l’accoppiamento. Questo evento non è altro che il risultato di una reazione infiammatoria che si verifica all’interno dell’utero, in modo da favorire l’eliminazione degli spermatozoi in eccesso o di qualsiasi altro agente contaminante. La migrazione di neutrofili (globuli bianchi) all’interno della cavità uterina dopo l’accoppiamento provoca l’eliminazione di spermatozoi, batteri ed altri detriti cellulari e causa la produzione di prostaglandine che stimolano le contrazioni uterine. La reazione infiammatoria raggiunge il picco massimo 12 ore dopo l’accoppiamento e solitamente l’utero si è completamente svuotato dl liquido dopo 24-48 ore.

Read More

Le Domande che i Proprietari delle Fattrici Dovrebbero Fare Prima di Fecondare con Seme Congelato

October 02, 2012

Posted by SBSI in Italian

Il seme congelato offre indubbi vantaggi ai proprietari delle fattrici, ma è molto importante che si capisca che non tutto il seme congelato ha la stessa qualità. Si possono raggiungere eccellenti risultati con il seme congelato SE il seme è di buona qualità, ha un numero sufficiente di spermatozoi, e se è stato prodotto, mantenuto e spedito in un modo corretto. Troppe volte, purtroppo, i proprietari delle fattrici ed i veterinari sono delusi dai risultati che vengono ottenuti utilizzando seme congelato che non è stato prodotto nel modo corretto o che è stato spedito senza aver osservato standard di qualità ottimali. Il modo migliore che i proprietari di fattrici hanno a disposizione per aver un buon risultato è quello di utilizzare seme di stalloni i cui proprietari fanno attenzione al prodotto che vendono e che offrono una garanzia di gravidanza, proprio come farebbero con il seme refrigerato. Nel caso queste condizioni non potessero essere presenti, è necessario assicurarsi che il seme sia stato raccolto e congelato in un laboratorio professionale, con una buona reputazione e che fornisca informazioni oggettive sulla qualità del seme. Di seguito sono pertanto elencate alcune importanti domande da porre al proprietario dello stallone o all’agente che distribuisce il seme prima di firmare un contratto.

Read More

Una rassegna di varie pubblicazioni riguardo l’efficienza riproduttiva

September 25, 2012

Posted by SBSI in Italian

Il mese scorso abbiamo parlato dell’importanza della registrazione di dati per la valutazione dell’efficienza riproduttiva, come preannunciato questo mese rivediamo alcune pubblicazioni riguardanti i risultati dal punto di vista riproduttivo in diversi programmi commerciali. Questa non vuole essere una trattazione esaustiva di tutta la letteratura disponibile sull’argomento. Piuttosto, abbiamo riportato referenze specifiche per illustrare i vari concetti relativi alla fertilità equina.

Read More

Misurare l’efficienza riproduttiva

August 02, 2012

Posted by SBSI in Italian

Conservare propriamente I documenti relativi all’attività riproduttiva delle fattrici rappresenta una pietra miliare del management riproduttivo. Per molti di voi la stagione di monta si sta concludendo sia che siate proprietari di stalloni, impegnati con I resoconti delle fattrici, sia che siate proprietari di fattrici, impegnati con le date di inseminazione. Questo è il momento migliore per farlo perché tutto è appena successo od ancora in atto. Se poi siete proprietari di stallone può richiedere parecchio tempo ricevere I feedback dai proprietari delle fattrici. In questo articolo discuteremo l’importanza di registrare in modo appropriato I dati di accoppiamento e quali parametri prendere in considerazione.

Read More

Non tutto il seme congelato viene prodotto allo stesso modo

June 26, 2012

Posted by SBSI in Italian

Facendo seguito all’articolo comparso sul nostro Blog il mese scorso “Gli Stati Uniti dovrebbero adottare misure di controllo più strette delle strutture dove si produce seme refrigerato e congelato”, abbiamo pensato che sarebbe stato interessante presentare alcuni dati per dimostrare la variabilità nella qualità del seme congelato che viene importato negli Stati Uniti. Uno dei servizi che offriamo ai nostri clienti è l’analisi post scongelamento del materiale seminale congelato che viene importato; valutiamo la motilità post scongelamento tramite un sistema di analisi computerizzato (CASA), la concentrazione usando un Nucleocounter ed eseguiamo una coltura batterica del seme per valutare la presenza di batteri patogeni per la cavalla. Il risultato di queste analisi permette al proprietario del seme di calcolare il numero di paillette per dose in modo da garantire una dose inseminante che contenga perlomeno il minimo raccomandato dall’industria equina di 200 milioni di spermatozoi progressivamente motili per dose, ottimizzando così le possibilità di concepimento. Inoltre, se il seme importato deve essere distribuito da SBS, esso deve rispettare il nostro requisito minimo raccomandato del 30% di motilità progressiva post scongelamento.

Read More

Considerazioni sui Contratti di Monta per Proprietari di Stalloni

February 16, 2012

Posted by SBSI in Italian

La stagione di monta è ormai alle porte e si spera che possiate ricevere molte telefonate da parte di proprietari di fattrici che sono interessati a “coprire” con il vostro stallone. E’ questo quindi il momento giusto per rivedere ed aggiornare i contratti di vendita del seme congelato. In questo articolo Blog risponderemo alle più comuni domande relative a come debba essere formulato il vostro contratto di monta.

Read More

Please Note - photos used in these news articles are available in the public domain, have been purchased through istockphoto or (when referencing breeders or horses) have been submitted to Select Breeders Services Inc. by the breeding farm or horse owner. Photo credit has been provided where applicable. If at anytime you see something that needs to be addressed please feel free to contact us directly.